le notizie che fanno testo, dal 2010

LENAF 2012: Barbari Roma Nord, debutto difficile a Cagliari

I Barbari Roma Nord si preparano al debutto in casa dei Crusaders Cagliari, vittoriosi nella prima di Serie A2 LENAF contro i Frogs a Legnano . "Porteremo il football dei Barbari Roma Nord a Cagliari", ha affermato il presidente Daniele Napoli che però sottolinea i problemi di una formazione quasi completamente rinnovata rispetto allo scorso anno.

Il campionato di Serie A2 LENAF di football americano ha già visto il debutto della Legio XIII Roma e attende i primi "match clou" della stagione, specialmente dal "caldo" girone sud. Dopo i debutti dei Grizzlies, dei Briganti Napoli e dei Crusaders Cagliari si attende il debutto di un altra romana, i Barbari. Domenica il team dell'head coach Manuel Schollmeier si troverà di fronte ad una difficile trasferta a in terra di Sardegna contro i Crusaders, galvanizzati dalla recente vittoria contro i Frogs a Legnano. I Barbari Roma si presenteranno con una squadra completamente rinnovata e molte incognite tra cui il roster giocatori. Sono infatti molte le pedine importanti perse, soprattutto in chiave difensiva, come Reitano e Contini, segnando un continuo cambio generazionale, che, al di là del ritorno di Brandon Shaw in cabina di regia (quarterback dello scudetto nel Nine Bowl del 2005), ha costretto coach Schollmeier a lavorare duramente per allenare i tanti giovani e prepararli alla stagione 2012.

BARBARI ROMA, PROBLEMI DI FORMAZIONE PER COACH SCHOLLMEIER Per la trasferta di Cagliari i grandi assenti in difesa saranno Durante, Serini e Bouajaj, mentre in attacco "mancherà" Di Giorgio, che andrà al roster solo come kicker, essendo fuori condizione non potendosi allenare regolarmente perchè alle prese con i postumi del brutto infortunio subito durante i play off della giovanile lo scorso anno. Sarà dunque un enorme lavoro di preparazione per coach Schollmeier chiamato puntualmente a superare anche se stesso per continuare e ricominciare, il suo lavoro sui giovani secondo lo stile dei Barbari Roma Nord e che ancora una volta sarà in campo al fianco dei suoi ragazzi dopo aver superato tutte le numerose visite richieste per gli over 40.

L'INTERVISTA: IL PRESIDENTE DEI BARBARI, DANIELE NAPOLI, A POCHI GIORNI DALL'ESORDIO: "In questo 2012 affronteremo un campionato durissimo e la trasferta di Cagliari alla nostra prima partita è impegnativa e ci troviamo già con delle assenze importanti sia in attacco che in difesa. Questo campionato sarà estremamente difficile: il livello tecnico delle altre squadre si è alzato notevolmente e noi ci troviamo ad affrontare nuovamente una stagione con molte incognite e l'inserimento di tanti giovani. Siamo anche stati sfortunati come calendario, con le prime tre partite che non ci aiutano certo: subito la trasferta ed i Crusaders sono si esordienti in Lenaf, ma sono pieni di giovani talentuosi e di veterani che fanno la differenza come il QB Meloni ed il ricevitore Pisu, che già domenica è stato protagonista della vittoria contro i Frogs. Poi riceviamo subito gli Sharks Palermo e si arriva al derby con i Grizzlies".
"PORTIAMO IL NOSTRO FOOTBALL A CAGLIARI" - Non è certo un girone facile come alcuni paventavano, visto che se andiamo ad analizzare i risultati registrati nella prima giornata di campionato, a parte il risultato negativo della Legio XIII, che ha pagato solo lo scotto dell'esordio e che crescerà sicuramente di partita in partita, tutte le avversarie dei Barbari Roma Nord, comprese quelle con cui si disputeranno gli interdivisionali, hanno tutte vinto ed in trasferta.
Andiamo a portare il football dei Barbari Roma Nord a Cagliari e se dovessimo uscire vittoriosi da questa trasferta, certo non sarebbe un risultato scontato, ma sarebbe una autentica impresa visto le condizioni in cui ci arriviamo.

IN RICORDO DELLE "CLASSICHE" IN CIF-9 - "E pensare che per molti anni questa sfida è stata una "classica" di quando i Barbari Roma Nord giocavano nel football americano a 9 giocatori. I Crusaders sono esordienti nella Lenaf e finalmente sono approdati al football ad 11 ma la squadra è ben rodata. Hanno dominato in quel campionato per molti anni e sono molto ambiziosi, così come il loro head coach americano Mastromatteo, che ha preparato la squadra ottimamente e lo ha dimostrato alla prima giornata andando addirittura a vincere a Legnano in casa dei Frogs e come detto in precedenza, con giocatori esperti come il ricevitore Matia Pisu autore di ben quattro segnature sulle cinque totali effettuate".

NAPOLI: "CAMPIONATO SARA' UN VIAGGIO STRESSANTE" - "Non sarà facile, affronteremo un viaggio stressante faremo i conti con un roster ridotto all'osso, ma ci giocheremo la nostra partita, senza cambiare o modificare quello che è da sempre il nostro stile di gioco. Anche il ritorno di Brandon a ricoprire ancora una volta il ruolo di quarterback, implementerà qualche novità ma non stravolgerà assolutamente quella che è la tradizionale filosofia di intendere il football dei Barbari Roma Nord".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: