le notizie che fanno testo, dal 2010

IFL 2012: Hogs sfidano gli Warriors per la rivincita e il primato

Sabato sera alle 21 il big match tra Hogs e Warriors promette scintille, come accaduto un anno fa nella semifinale di IFL di football americano. Il campionato 2012 entra nel vivo e nessuno dei due team vuole sbagliare. Gli Hogs Reggio Emilia sono in testa al girone con due vittorie consecutive, ma una sconfitta equivarrebbe a perdere il primato proprio nei confronti degli Warriors.

Per gli Hogs Reggio Emilia il campionato IFL 2012 di football americano entra nel vivo. Dopo la gioia del derby, il primato in classifica ecco infatti un'altra interessante sfida per gli uomini di coach Cattini che sabato alle 21 scenderanno in campo a Bologna per sfidare gli Warriors, rivincita della semifinale 2011. Nella stagione scorsa sono infatti state due le sfide tra le emiliane, ma fu fondamentale la seconda sul terreno della Lunetta Gamberini dove i reggiani persero l'accesso alla finale. "Lo scorso anno - ha dichiarato coach Cattini - abbiamo raggiunto un risultato che a metà stagione era impensabile, ma la semifinale persa a Bologna ha bruciato, non possiamo negarlo". In questo momento i due successi consecutivi contro Rhinos Milano e Doves Bologna proiettano gli Hogs in vetta alla classifica del campionato IFL di football americano e solo un successo può permettere ai reggiani di mantenerne la testa. La trasferta bolognese della settimana scorsa contro i Doves Bologna ha visto una ottima prestazione dell'attacco, mentre la difesa ha forse avuto una regressione rispetto alla prima di campionato contro i Rhinos Milano quando era entrata da subito concetrata e fisica.
COACH CATTINI: "ATTENTI A PIVA, PANZANI E ALLA CORSA DEGLI WARRIORS" La squadra rispetto allo scorso anno ha perso pochi elementi e si è rinnovata con un nuovo gruppo di giocatori Usa e alcuni ragazzi italiani. Il ritorno di Willo Scaglia che con noi ha vinto il campionato under 21 nel 2004 ci ha permesso di acquisire due giocatori fondamentali per la difesa e un RB forte per il gioco offensivo. Bayer e Langhorst nascono come LB e DE ma sono degli ottimi atleti e hanno già dimostrato di poter ben ricoprire ruoli offensivi come RB e TE. Tutto questo ci fa ben sperare, stiamo preparando la partita preoccupandoci sì di People e degli esperti Piva e Panzani, ma anche del gioco di corsa che abbiamo visto efficace contro i Daemons Martesana. Sta poi al nostro attacco cercare di imporsi da subito per decidere il prima possibile questa partita".
IL MATCH, SFIDA PER IL PRIMATO La sfida tra i due reparti interni è ormai avviata ed entrambi vogliono essere i fautori del successo che garantirebbe ai reggiani di mantere la guida di questo campionato. Appuntamento quindi sabato sera alle ore 21 in Lunetta Gamberini a Bologna, dove gli Hogs avranno bisogno di tutta la propria tifoseria al seguito per sentire il loro appoggio durante la partita quando in tribuna saranno come sempre presenti più di 1000 tifosi bolognesi scatenati.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: