le notizie che fanno testo, dal 2010

Pallanuoto Olimpiadi 2012: Settebello in finale con Croazia di Rudic

Il Settebello conquista la finale di queste Olimpidi 2012 di Londra. Gli azzurri della pallanuoto si contenderanno l'oro con la Croazia di Ratko Rudic, che li ha già battuti nel giron di qualificazione.

Il Settebello sconfigge in semifinale la Serbia per 9 a 7 in una partita "più che perfetta", come la definisce il ct della nazionale azzurra di pallanuoto, Sandro Campagna. "Era una partita difficile e lo sapevamo - spiega dopo il match agguerritissimo Campagna - Lo è diventato ancor di più quando la Serbia ha iniziato a metterla sul fisico. Ma noi abbiamo retto, siamo stati straordinari tatticamente e anche fisicamente". "Non era semplice mantenere la lucidità in una situazione così - continua l'allenatore del Settebello - Invece sono arrivati i gol importantissimi di Premus e di Perez, oltre alla tripletta di Gallo. Ci siamo conquistati un grande traguardo". "La partita del girone contro la Croazia (persa 11-6) è stata la nostra svolta" afferma Christian Presciutti, autore del gol del 7 a 5 - Abbiamo capito che se giochiamo disuniti non andiamo da nessuna parte". Condivide anche Valentino Gallo, autore di una tripletta contro la Serbia, che ricorda come il Settebello sia arrivato a questa finale proprio "dopo un percorso passato anche per la sconfitta pesante nel girone. Ma ci siamo ritrovati e il fattore più positivo è che giochiamo la nostra pallanuoto". "D'altronde battere di seguito Ungheria e Serbia è pazzesco - sottolinea Maurizio Felugo - Ma se vuoi vincere qualcosa di importante, questo è il cammino. Adesso aspettiamo la Croazia. E non vediamo l'ora!". Proprio contro la Croazia dell'ex ct Ratko Rudic, infatti, l'Italia della pallanuoto maschile si contenderà l'oro, nella finale in programma domenica 12 agosto alle ore 16:50 italiane. "Devo dire che una finale contro Ratko la sognavo - ammette quindi il ct Campagna - E' un grande allenatore, oltre che un grande amico", concludendo: "I croati hanno dichiarato dall'inizio che vogliono vincere l'oro. Beh, noi non vogliamo vincere l'argento".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: