le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai Storia: stasera in tv il film "Berlino, la mutante" di Andrea De Fusco

"Città di cicatrici e tatuaggi, cantiere infaticabile, Berlino è una porta aperta sul Novecento più sanguinoso, ma anche liberatorio. Alla città che, da monumento vivente alla memoria dei totalitarismi, è diventata il ponte verso il nuovo millennio e capitale dell'accoglienza nei confronti di ogni diversità, è dedicato il film 'Berlino, la mutante', di Andrea De Fusco, in onda mercoledì 10 giugno alle 21.30 su Rai Storia", fanno sapere dalla tv pubblica di Stato.

"Città di cicatrici e tatuaggi, cantiere infaticabile, Berlino è una porta aperta sul Novecento più sanguinoso, ma anche liberatorio. Alla città che, da monumento vivente alla memoria dei totalitarismi, è diventata il ponte verso il nuovo millennio e capitale dell'accoglienza nei confronti di ogni diversità, è dedicato il film 'Berlino, la mutante', di Andrea De Fusco, in onda mercoledì 10 giugno alle 21.30 su Rai Storia, ch. 54 del Digitale Terrestre e ch. 23 Tivù Sat per il ciclo 'Punti di Vista'" apre con una nota la tv pubblica.
Si rende noto in conclusione nel comunicato: " Berlino rappresenta la quintessenza della modernità, una modernità rattoppata e dinamica, ma soprattutto 'adulta', perché mostra interamente i suoi traumi, anche quando vorrebbe nasconderli, è, insomma, il compendio del Novecento."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# accoglienza# Berlino# film# memoria# Rai Storia# tatuaggi