le notizie che fanno testo, dal 2010

Omaggio a Nicola Badalucco: dal 15 gennaio a "Fuori Orario. Cose (mai viste)", Rai3

"Venerdi 15, sabato 16 e domenica 17 gennaio, a partire dall'1.40, su Rai3, 'Fuori Orario. Cose (mai viste)' presenta: 'Nicola Badalucco, il racconto delle emozioni tra cinema e tv', tre notti interamente dedicate al grande sceneggiatore siciliano spentosi lo scorso giugno, collaboratore di importanti registi tra cui Visconti, Lizzani, Damiani, Bolognini e Montaldo", si annuncia in un comunicato dalla tv pubblica di Stato.

"Venerdi 15, sabato 16 e domenica 17 gennaio, a partire dall'1.40, su Rai3, 'Fuori Orario. Cose (mai viste)' presenta: 'Nicola Badalucco, il racconto delle emozioni tra cinema e tv', tre notti interamente dedicate al grande sceneggiatore siciliano spentosi lo scorso giugno, collaboratore di importanti registi tra cui Visconti, Lizzani, Damiani, Bolognini e Montaldo e docente per tredici anni presso il Centro Sperimentale di Cinematografia. - illustra in una nota la tv pubblica - Saranno proposti alcuni dei suoi lavori più significativi, tra cui: Venerdi 15, 'La caduta degli dei', il suo esordio cinematografico nel 1969 con Luchino Visconti, forse il più grande successo di pubblico del regista; 'Bronte', di Florestano Vancini (1972) rilettura polemica ed urticante del nostro Risorgimento."
"Sabato 16 gennaio - rileva quindi la Rai -, la prima puntata della prima serie de 'La Piovra' dell' 1984, da un soggetto originale di Badalucco, per la regia di Damiano Damiani, uno dei registi con cui ha più scandagliato le contraddizioni e le convulsioni politiche e sociali del nostro paese; 'Nessuno escluso' del 1997, film tv in due parti, per la regia di Massimo Spano, summa del cinema politico-poliziesco che lo aveva visto protagonista insieme ai registi con cui più aveva collaborato (tra cui Lizzani, Montaldo, Negrin e Damiani)."
Si espone in conclusione: "Domenica 17 sarà la volta de 'Il corsaro' del 1985, film tv in tre puntate, per la regia di Franco Giraldi, dove Badalucco conferma la sua grande capacità di confrontarsi con i classici della letteratura; una intervista esclusiva con Giuseppe Badalucco, suo figlio e collaboratore; ampi brani dai suoi lavori televisivi, tra cui: 'Io e il Duce', 'Maria Jose'- L'ultima regina', 'Il segreto del Sahara', 'L'Atlantide' e 'Non parlo più'. Inoltre, materiali delle Teche Rai su 'La caduta degli dei' e 'La Piovra', insieme a dichiarazioni dello stesso Badalucco sul mestiere di sceneggiatore."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: