le notizie che fanno testo, dal 2010

Le origini del male: film tratto da una storia vera su Premium Cinema, 15 luglio

"Ispirato a fatti realmente accaduti, 'Le origini del male' narra dell'esperimento Philip tenutosi negli anni Settanta con lo scopo di dimostrare che la mente umana può essere influenzata e generare fenomeni paranormali", si illustra in una nota Mediaset.

"Ispirato a fatti realmente accaduti, 'Le origini del male' narra dell'esperimento Philip tenutosi negli anni Settanta con lo scopo di dimostrare che la mente umana può essere influenzata e generare fenomeni paranormali. L'anteprima cinematografica di Premium Cinema è fissata per venerdì 15 luglio in prima serata" spiegano in una nota da Mediaset.
"In una tenuta appena fuori Londra - si anticipa della trama -, il professor Coupland, aiutato da un gruppo di studenti, conduce un esperimento su Jane Harper, una ragazzina che cela segreti inconfessabili. I ricercatori finiscono col risvegliare forze oscure più terrificanti di quanto avrebbero mai potuto immaginare."

"Il film è interpretato da Jared Harris ('Mad Men' e 'Sherlock Homes - Gioco di ombre'), Sam Claflin ('Hunger Games: La ragazza di fuoco'), Olivia Cooke ('Bates Motel'), diretto da John Pogue e scritto da Craig Rosenberg, Oren Moverman e John Pogue" si ricorda.
"Nel film l'esperimento si tiene all'università di Oxford ma nella realtà è stato svolto da gruppo di parapsicologi di Toronto guidati dall'esperto di poltergeist Alan Robert George Owen. Sia Variety che The Hollywood Reporter hanno elogiato l'atmosfera anni Settanta in grado di 'offrire un'atmosfera retrò che riesce a impressionare'" viene precisato infine.

© riproduzione riservata | online: | update: 14/07/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Le origini del male: film tratto da una storia vera su Premium Cinema, 15 luglio
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI