le notizie che fanno testo, dal 2010

Iris: lunedì 3 agosto alle 23.30 il film 'Miral', mai uscito al cinema in Italia

"La prima visione in chiaro del film mai uscito nelle sale italiane 'Miral' - con Frida Pinto, William Dafoe e Vanessa Redgrave - è la proposta di Iris per la seconda serata di lunedì 3 agosto", rendono pubblico in un comunicato dal gruppo milanese.

"La prima visione in chiaro del film mai uscito nelle sale italiane 'Miral' con Frida Pinto, William Dafoe e Vanessa Redgrave è la proposta di Iris per la seconda serata di lunedì 3 agosto. - viene divulgato da Mediaset - Diretta da Julian Schnabel, uno dei pittori più noti della scena newyorkese (anche regista e sceneggiatore: suoi 'Basquiat', 'Prima che sia notte', 'Lo scafandro e la farfalla'), la pellicola è ispirata al romanzo autobiografico «La strada dei fiori di Miral» della giornalista e scrittrice italo-palestinese Rula Jebreal, all'epoca compagna dell'artista."
"L'inno alla pace e alla tolleranza dell'ex coppia Schnabel/Jebreal racconta una Gerusalemme consumata dalla guerra - termina infine l'azienda del gruppo Fininvest -, nel 1948. La protagonista, Hind Husseini (Hiam Abbas), accoglie nella sua casa 55 orfani della strage di Deir Yassin. Nell'arco di alcuni mesi, il numero dei bambini arriva a 2.000. È l'embrione della 'Dar Al-Tifel Al-Arabi School', oggi punto di riferimento e simbolo di speranza per le giovani palestinesi. Negli Stati Uniti la pellicola è stata contestata da diverse organizzazioni ebraiche. Una protesta è stata intrapresa anche dal governo israeliano, che ha tentato di impedire la prima statunitense del film organizzata presso la sala dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite. Schnabel, a Venezia, in occasione della presentazione del film ha spiegato che «è senza dubbio il più personale». «Io sono ebreo, mia madre ha conosciuto la prigionia: proprio per questo avevo l'urgenza di raccontare la storia dal punto di vista opposto. Perché quando muore un bambino, che sia da una parte o dall'altra non ha importanza: l'ingiustizia è la stessa»."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: