le notizie che fanno testo, dal 2010

Dopo successo Festival di Roma 2012 Anna Falchi punta a film d'autore

Dopo il successo a Festival di Roma 2012 di "E la chiamano estate" la casa di produzione di Anna Falchi, la Amovie Productions, accetta di produrre altri due film d'autore, di Vincenzo e Matteo Cerami e l'opera prima di Francesco Colangelo.

Il film "E la chiamano estate" di Paolo Franchi ha vinto al Festival di Roma 2012 i premi come miglior attrice, assegnato ad Isabella Ferrari, e come miglior regia. Il film "E la chiamano estate" prodotta dalla Amovie Productions, casa di produzione di Anna Falchi e del fratello Sauro, uscirà al cinema il 22 novembre (distribuito da Officine UBU) e racconta la storia di due ultraquarentenni, Dino e Anna, che vivono un amore intenso ma tormentato dai problemi di lui e di lei. La vittoria di "E la chiamano estate" al Festival di Roma è una grande soddisfazione per la Amovie Productions di Anna Falchi, che annuncia di aver accettato la produzione del nuovo film di Vincenzo e Matteo Cerami ma anche l'opera prima di Francesco Colangelo, Maria Asuncion, co-prodotta con 'Les films de l'astrè' di Serge Gobbi e la compagnia domenicana di Joan Giacinti. Anna Falchi, quindi, sembra voler puntare soprattutto sui film d'autore.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: