le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai1: stasera in tv 15 settembre Grand Hotel. Anticipazioni

"Nel quarto appuntamento della fiction 'Grand hotel', in onda su Rai1 martedì 15 settembre alle 21.20, Adele chiede a Pietro di stare vicino a suo fratello Jacopo, ancora una volta ubriaco e deciso a denunciare Clara alla polizia: è convinto infatti che sia stata lei a spingere Mitzi giù dalla finestra", si rende noto dalla tv di Stato, pubblicando le anticipazioni della trama.

"Nel quarto appuntamento della fiction 'Grand hotel', in onda su Rai1 martedì 15 settembre alle 21.20, Adele chiede a Pietro di stare vicino a suo fratello Jacopo, ancora una volta ubriaco e deciso a denunciare Clara alla polizia: è convinto infatti che sia stata lei a spingere Mitzi giù dalla finestra" riporta in una nota la tv di Stato, pubblicando le anticipazioni della trama.
"Intanto - viene spiegato in conclusione -, l'ispettore Venezia ha scoperto che l'assassino dal coltello d'oro segue un rituale e uccide solo nelle notti di luna piena. Quella notte la luna brilla tonda nel cielo. L'allerta è massima e in paese vige il coprifuoco. E Susanna, la fioraia, non è ancora rientrata a casa… Durante il servizio, Pietro riconosce la spilla di Caterina appuntata all'abito di una cliente. Con l'aiuto di Adele riesce a recuperarla e a scoprire una dedica d'amore incisa sul retro. Rileggendo le lettere di sua sorella capisce che Caterina aveva una relazione con Marco Testa. Lo stato mentale di Clara è sempre più fragile e le accuse di Jacopo la spingono a togliersi la vita. Per il generale Falkenstein è una doppia tragedia: Clara si è suicidata e Mitzi è in coma. Lancia quindi il guanto di sfida a Jacopo: giustizia verrà fatta a duello."

© riproduzione riservata | online: | update: 15/09/2015

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

argomenti correlati:
amore fiction Rai1 Venezia
social foto
Rai1: stasera in tv 15 settembre Grand Hotel. Anticipazioni
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI