le notizie che fanno testo, dal 2010

Festival di Roma: Salve Regina, primo corto 3D italiano

Laura Bispuri, vincitrice del David di Donatello 2010 e del Festival Arcipelago per il miglior corto con "Passing time", ha curato la regia del primo corto italiano girato in 3D, "Salve Regina", che il 30 ottobre prossimo verrà presentato al "Festival del Cinema di Roma".

La regista Laura Bispuri, vincitrice del David di Donatello 2010 e del Festival Arcipelago per il miglior corto con "Passing time", ha curato la regia del primo corto italiano girato in 3D dal titolo "Salve Regina", che il 30 ottobre prossimo verrà presentato al "Festival del Cinema di Roma" nella sezione Extra.
Prodotto dal Festival Cineramnia 3D di Teramo, legato al Cineforum Teramo, il cortometraggio, interpretato da attori non professionisti, ha come teatro una piscina che una donna in forte sovrappeso è intenta a pulire. Ai bordi della piscina c'è un uomo costretto su una sedia a rotelle che la guarda con desiderio. Due solitudini col peso dell'esistenza che si incrociano, si guardano e si desiderano. Alla fine avranno il coraggio di incontrarsi liberandosi così dal peso delle loro vite difficili.
"Ho girato 'Salve Regina' rimanendo fedele all'impronta che sto cercando di affermare per un cinema che sia poetico, evocativo e rigoroso", ha dichiarato Laura Bispuri. "Ho voluto utilizzare il 3D - e in modo non invadente - per raccontare una storia priva di colpi di scena, una storia più ordinaria, in cui si potessero fondere i due contrasti per eccellenza, l'antico e il moderno".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# attori# cinema# David di Donatello# Roma# Salve# teatro# Teramo