le notizie che fanno testo, dal 2010

Festival di Roma 2010 rende omaggio a Ugo Tognazzi

Il 27 ottobre si aprirà la quinta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, che avrà per teatro l'Auditorium Parco della Musica. Era in programma per il 28 ma è stata cambiata la data per rendere omaggio a a Ugo Tognazzi, scomparso il 27 ottobre di 20 anni fa.

Il 27 ottobre si aprirà la quinta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, che avrà per teatro l'Auditorium Parco della Musica. Il 27 e non il 28 come era previsto per rendere omaggio a Ugo Tognazzi scomparso appunto il 27 ottobre di 20 anni fa. Lo ha annunciato questa mattina nel corso della conferenza stampa il presidente Gian Luigi Rondi, alla presenza del sindaco di Roma Gianni Alemanno, del presidente della provincia Nicola Zingaretti e di quello della regione Lazio Renata Polverini, dell'Assessore alla cultura Fabiana Santini, del presidente della Camera di Commercio Giancarlo Cremonesi e dell'ad della Fondazione Musica per Roma Carlo Fuortes. La rassegna chiuderà il 5 novembre.
La giuria composta da Natalia Aspesi, Ulu Grosbard, Olga Sviblova, Patrick McGrath ed Edgar Reitze sarà presieduta da Sergio Catellito e dovrà esaminare i 16 film in concorso, tra cui 4 italiani: "Gangor" di Italo Spinelli, "Una vita tranquilla" di Claudio Cupellini, "La scuola è finita" di Valerio Jalongo e "Io sono con te" di Guido Chiesa. In onore di Ugo Tognazzi la rassegna si aprirà con la proiezione del film documentario di sua figlia Maria Sole intitolato "Ritratto di mio padre". Presenterà fuori concorso il nuovo film di Ricky Tognazzi "Il padre e lo straniero", interpretato da Alessandro Gassman e Ksenia Rappoport.
Tanti gli ospiti internazionali, tra cui Fanny Ardant e Julienne Moore, e tra gli italiani scontata la presenza di Alessandro Gassman, Valeria Golino, Ennio Fantastichini, Andrea Camilleri e Ennio Morricone.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: