le notizie che fanno testo, dal 2010

Lucca: donna aggredita e data alle fiamme. Lotta tra le vita e la morte

Una donna di 46 anni, che lavorerebbe nell'ospedale di Lucca, è stata aggredita, liquido infiammabile e data alle fiamme nella zona dell'obitorio dell'ex ospedale Campo di Marte. Non si conosce ancora l'autore del gesto criminale.

Ennesimo episodio di tentato femminicidio. Una donna di 46 anni è stata infatti cosparsa di liquido infiammabile e data alle fiamme. Ancora da identificare l'autore del gesto criminale anche se, secondo le prime testimonianze, prima di essere cosparsa di liquido infiammabile la donna sarebbe stata aggredita, nella zona dell'obitorio dell'ex ospedale Campo di Marte, a Lucca (Toscana). Sembra che le condizioni della donna, che lavorerebbe proprio nell'ospedale di Lucca come barelliera, siano molto gravi. La 46enne starebbe lottando tra le vita e la morte al centro grandi ustionati di Pisa, dove è stata trasferita quando è stata soccorsa.

© riproduzione riservata | online: | update: 02/08/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

argomenti correlati:
femminicidio Lucca Marte Pisa
social foto
Lucca: donna aggredita e data alle fiamme. Lotta tra le vita e la morte
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI