le notizie che fanno testo, dal 2010

Una puntura virtuale contro l'emicrania

In arrivo una puntura virtuale per chi soffre di cefalea. Toglie il dolore e agisce immediatamente. Al posto dell'ago un flusso compresso d'azoto che diffonde il farmaco.

Se si soffre di mal di testa è in arrivo un nuovo rimedio per far passare il dolore. E' in arrivo una puntura virtuale, cioè al posto dell'ago un flusso compresso d'azoto che riesce a diffondere il il farmaco contro l'emicrania attraverso la pelle. Il tutto completamente indolore.
A presentare il nuovo metodo contro la cefalea è Alan Rapoport, della UCLA University di Los Angeles.
Per chi soffre di forte cefalea pare essere il rimedio giusto. Per molti, infatti, l'uso di farmaci per bocca è un problema e spesso è inefficace per il forte dolore causato legato poi a vari sintomi come votimo e vertigini.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: