le notizie che fanno testo, dal 2010

Aiom: aumentano ancora spese per farmaci, 1.313 euro l'anno a famiglia

"Gli italiani spendono sempre di più per farmaci e prestazioni sanitarie. Nell'ultimo anno ben 166 euro in più" fa notare l'Aiom (Associazione Italiana di oncologia medica), elaborando i dati dell'Istat sulla Spesa per i consumi delle famiglie, sottolineando che nel 2014 ogni famiglia italiana ha speso 1.313,4 euro.

"Gli italiani spendono sempre di più per farmaci e prestazioni sanitarie. Nell'ultimo anno ben 166 euro in più" fa notare l'Aiom (Associazione Italiana di oncologia medica), elaborando i dati dell'Istat sulla Spesa per i consumi delle famiglie. L'Aiom sottolinea che dal report "si evidenzia come in media nel 2014 ogni famiglia italiana ha speso per servizi sanitari e prodotti per la salute una cifra stimata di 109,45 euro al mese, pari a 1.313,4 euro l'anno. Un esborso pari al 4,4% della spesa totale delle famiglie che rivela una crescita dello 0,5% rispetto al 3,9% del 2013 dove la spesa media era di 95,63 euro e quella annuale era di 1.147,5 euro". Associazione Italiana di oncologia medica rileva che "aumentano, ancora una volta soprattutto nel Nord, sia le spese per medicinali e altri prodotti farmaceutici sia quelle per servizi ambulatoriali" e che "in generale si spende di più nelle Regioni del Nord e meno in quelle del Centro. Nello specifico, le Regioni in cui i cittadini dedicano ai consumi di salute una percentuale più elevata di budget sono la Valle d'Aosta (5,6%), il Veneto (5,4%), la Puglia (5,2%), la Pa di Trento (5,2%). Le Regioni invece i cui i cittadini spendono meno sono la Sardegna (3,2%), l'Umbria (3,5%), la Campania (3,6%) e la Toscana (3,9%)".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: