le notizie che fanno testo, dal 2010

Giovinazzo: aggredisce convivente con calci e pugni pretendendo denaro

"Un 35enne di Giovinazzo è stato arrestato dai Carabinieri della locale Stazione con le accuse di maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione nei confronti della convivente, una 30enne del luogo. Una telefonata effettuata al numero di emergenza '112' segnalava una violenta lite in famiglia", espongono in un comunicato dall'Arma.

Attraverso un comunicato l'Arma rende noto: "Un 35enne di Giovinazzo è stato arrestato dai Carabinieri della locale Stazione con le accuse di maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione nei confronti della convivente, una 30enne del luogo. Una telefonata effettuata al numero di emergenza '112' segnalava una violenta lite in famiglia."
"Sul posto è intervenuta una pattuglia dei Carabinieri che bloccava l'uomo traendolo in arresto. Dopo aver soccorso la donna i militari hanno appurato che poco prima il 35enne, pretendendo denaro dalla convivente la aggrediva con calci e pugni venendo soccorsa da personale sanitario del locale ospedale. Tratto in arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, il 35enne è stato associato presso la locale casa circondariale" fa sapere infine la Benemerita.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: