le notizie che fanno testo, dal 2010

Contro fake news c'è bisogno di una norma UE: riunione esperti a Bruxelles

Si riunisce da oggi il gruppo di esperti UE chiamati a combattere le fake news, che dovranno "identificare e fornire opzioni" per contrastare gli effetti negativi del false informazioni su internet.

Si riunisce oggi per la prima volta a Bruxelles il Gruppo di Alto Livello di esperti chiamati a combattere le fake news, composto anche dai quattro italiani Gina Nieri, Federico Fubini, Gianni Riotta e Oreste Pollicino.
A capo del gruppo Madeleine de Cock Buning, esperta nel settore del diritto dei media e della comunicazione, la quale sottolinea che contro le fake news "c'è bisogno di un approccio europeo per evitare i rischi di frammentazione".

Pochi giorni fa, infatti, il presidente francese Emmanuel Macron ha annunciato di voler introdurre una nuova legge per ostacolare la diffusione su internet delle notizie false durante i periodi di campagna elettorale, ovviamente al solo scopo di "proteggere la democrazia".
Il rischio però è che la norma vada a limitare la libertà di espressione, già abbastanza colpita da social network e motori di ricerca con algoritmi tutto fuorché imparziali.

Il gruppo UE spiega quindi che il primo obiettivo è "definire innanzitutto che cosa rientri sotto la definizione" fake news proprio per "identificare e fornire opzioni" per contrastarne gli effetti negativi.
Senza voler "limitare i diritti dei media e della comunicazione" si tratta di lavorare per "favorire la trasparenza, la diversità e la credibilità delle fonti di informazione" viene assicurato dagli esperti in conferenza stampa, perché ormai "le false informazioni si diffondono ad un ritmo inquietante".
Gli esperti pubblicheranno un primo resoconto nella primavera 2018.

© riproduzione riservata | online: | update: 15/01/2018

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Contro fake news c'è bisogno di una norma UE: riunione esperti a Bruxelles
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI