le notizie che fanno testo, dal 2010

Grammichele (Ct): evade dai domiciliari e minaccia presunto compagno della figlia

"I Carabinieri della Stazione di Grammichele hanno arrestato un 32enne, del luogo, già ai domiciliari, per evasione, minaccia, danneggiamento e violazione di domicilio", informano in un comunicato i militari.

"I Carabinieri della Stazione di Grammichele (Catania) hanno arrestato un 32enne, del luogo, già ai domiciliari, per evasione, minaccia, danneggiamento e violazione di domicilio. - viene diffuso in un comunicato dell'Arma - L'uomo, la sera del 23 aprile scorso, si è recato sotto l'abitazione di un 46enne, del luogo, e dopo averlo minacciato, perché gli contrariava una presunta relazione sentimentale con la figlia, gli ha danneggiato il portone d'ingresso e frantumato i vetri dell'auto."
"I militari immediatamente intervenuti - espongono in ultimo i Carabinieri -, su richiesta stessa vittima, hanno bloccato l'uomo mentre tentava di rientrare nella propria abitazione. Il fermato, nel commettere il reato, si è procurato delle ferite lacero contuse alla mani e polsi per le quali è stato medicato nella locale guardia medica. L'arrestato è stato associato nel carcere di Piazza Lanza, come disposto dall'Autorità Giudiziaria."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: