le notizie che fanno testo, dal 2010

New York: se la tua macchina non parte vuol dire che sei ubriaco

Le auto di New York per tutti i recidivi di guida in stato di ebbrezza non partiranno più se il guidatore non dimostrerà alla propria auto di essere sobrio. Non immaginatevi un ubriaco che parla ai fari della propria macchina e ogni tanto piagnucola che "lei" (la macchina) non vuole ascoltarlo, ma un etilometro da montare sul cruscotto (collegato al motore). E non si soffia solo per accenderla...

A New York chi è sbronzo avrà un'amara sorpresa nel girare le chiavi sul cruscotto: l'auto, da ora in poi, si rifiuterà di partire.
Dal 15 agosto nello stato di New York chiunque abbia dei precedenti di guida in stato di ebbrezza (sembra che siano oltre 4000 nella Grande Mela) dovrà prima effettuare un "alcol test", e solo dopo , se il test alcolemico elaborato dal "cruscotto" sarà inferiore allo 0,25 per cento, l'automobile si accenderà.
La nuova legge sarà in vigore da Ferragosto e si avvale di un particolare etilometro da montare sul cruscotto dell'auto di chi è recidivo per guida in stato di ebbrezza. Ma non solo si dovrà soffiare prima di accendere il motore, ma mentre l'auto cammina sarà necessario continuare a soffiare ogni tanto per dimostrare al congegno che non si tiene il volante con una mano e la bottiglia di birra in un'altra.
L'etilometro sul cruscotto, che di certo il guidatore non cercherà di mostrare al passeggero come un nuovo gadget-navigatore all'ultima moda, sembra che abbia un costo di installazione abbordabile (circa 100 dollari) ma al mese richieda una taratura particolare che costerà mensilmente oltre cento dollari. L'apparecchio dovrà essere utilizzato per almeno sei mesi dal guidatore recidivo.
Le critiche sul fatto che il passeggero sobrio potrebbe soffiare sull'etilometro mentre chi guida è ubriaco viene rigettata dagli americani come un "nonsense" mentre sicuramente in Italia ci sarà qualcuno che si venderà per un passaggio come "passeggero sobrio".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# alcol test# auto# birra# etilometro# Italia# moda# New York