le notizie che fanno testo, dal 2010

Elezioni sindaco Roma 2013, proiezioni Piepoli: M5S in forte calo, De Vito al 12,8%

Arrivano le prime proiezioni (avendo abbandonato definitivamente gli exit poll poco affidabili) delle elezioni per il sindaco di Roma 2013. Stando alle prime proiezioni dell'istituto Piepoli, il MoVimento 5 Stelle in queste elezioni comunali di Roma 2013 è in forte calo, con Marcello De Vito al 12,8% e Alfio Marchini pronto al sorpasso.

Arrivano le prime proiezioni (avendo abbandonato definitivamente gli exit poll poco affidabili) delle elezioni per il sindaco di Roma 2013. Stando alle proiezioni dell'istituto Piepoli, in base al 7,8% dei votanti, il MoVimento 5 Stelle sembra essere in forte calo, tanto che Alfio Marchini potrebbe anche sperare di superare Marcello De Vito. Le prime proiezioni delle elezioni per il sindaco di Roma 2013 vedono infatti Marcello De Vito appena al 12,8%, mentre Alfio Marchini raggiunge il 9,5%. Nessuna sorpresa, almeno per il momento, sui due sfidanti principali, del Pd e del Pdl. Stando a queste prime proiezioni, dovrebbero andare al ballottaggio Ignazio Marino e Gianni Alemanno. I primi dati di queste elle elezioni per il sindaco di Roma 2013 vedono infatti Marino avanti su Alemanno di 7 punti percentuali.Il candidato sindaco di Roma del Pd è infatti al 39.2% in queste prime proiezioni mentre il candidato del Pdl si ferma al 32,2%.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: