le notizie che fanno testo, dal 2010

Elezioni regionali Lazio 2013, Storace: gliel'abbiamo fatta sudare

Chi ha vinto le elezioni regionali 2013 nel Lazio? Francesco Storace fa notare come a Nicola Zingaretti la vittoria è stata comunque "fatta sudare". Terzo Davide Barillari del MoVimento 5 Stelle.

Chi ha vinto le elezioni regionali 2013 nel Lazio? Nonostante i primi instant poll davano una schiacciante vittoria di Nicola Zingaretti su il leader de La Destra, Francesco Storace fa notare come invece al candidato del centrosinistra gliel'hanno fatta sudare. Le prime proiezioni delle elezioni regionali per il Lazio, infatti, pur mantenendo in vantaggio Nicola Zingaretti, riducevano e di molto lo scarto dei voti, tanto che il candidato supportato dal PD ha atteso quasi fino all'ultimo prima di rilasciare qualsiasi dichiarazione. A mettere la parola fine alla competizione, invece, è stato Francesco Storace, che a spoglio regionali ancora aperto ha esordito, in conferenza stampa: "Ho appena chiamato Zingaretti per fargli gli auguri per la responsabilità che lo attende al governo della Regione Lazio". Una ammissione di sconfitta, quindi, ma con orgoglio visto che la rimonta del centrodestra ha fatto tremare il centrosinistra nel Lazio, così come un po' in tutta Italia. Le elezioni regionali 2013 nel Lazio si sono quindi chiuse con il 40,65% per NIcola Zingaretti contro un 29,32% di Francesco Storace. Al terzo posto, invece, Davide Barillari del MoVimento 5 Stelle, che raggiunge il 20,22%. "Imposteremo un rapporto leale ma fermo" conclude Francesco Storace, mentre Nicola Zingaretti promette: "Sarò il presidente di tutti. E' una scelta politica che permetterà alla nostra Regione di riprendere il cammino verso la stabilità. La novità sono stati i tanti voti disgiunti. Qui è passato un messaggio di fronte all'astensionismo e alla cattiva politica, qui ha vinto la buona politica che governerà per cinque anni questa Regione. E' stato un grande voto di discontinuità".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: