le notizie che fanno testo, dal 2010

Elezioni europee 2014, Pittella: con PD di Renzi verso Stati Uniti d'Europa

"Si tratta di una vittoria straordinaria del PD e di Matteo Renzi" afferma Gianni Pittella, affermando: "Ill PD di Renzi, baluardo europeo ed europeista, saprà certamente far valere il grandissimo peso specifico della delegazione italiana anche nel Pse. Da domani si apre il cantiere degli Stati uniti d'Europa".

"Si tratta di una vittoria straordinaria del PD e di Matteo Renzi. Bisogna ringraziare lui perché con la sua leadership e il suo lavoro al governo ha permesso una grande vittoria. Se non ci fosse stato lui, ci sarebbe stato un risultato molto diverso. E non avremmo questo risultato" ammette Gianni Pittella in una intervista a Il Mattino, mentre si cominciavano a delineare gli scenari di queste elezioni europee 2014, che vede il PD di Matteo Renzi al 40,81%, il MoVimento 5 Stelle al 21,16% e Forza Italia al 16,82%. Pittella prosegue: L'Effetto Renzi decisivo per le sorti elezioni europee ma anche per tenuta democrazia in Italia. - aggiungendo - Mi chiedo cosa ne sarebbe della democrazia in Italia senza un governo capace di arginare gli istinti populisti ed euroscettici". Pittella quindi precisa: "Con questo voto, l'Italia ha davvero tutte le carte in regola per tornare ad ambire a posizioni di vertice in seno al Parlamento europeo. Il PD di Renzi, baluardo europeo ed europeista, saprà certamente far valere il grandissimo peso specifico della delegazione italiana anche nel Pse. Da domani si apre il cantiere degli Stati Uniti d'Europa".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: