le notizie che fanno testo, dal 2010

Elezioni 2013, prime proiezioni Senato: in testa centrodestra al 31%

Arrivano le prime proiezioni Piepoli di queste elezioni 2013 per il Senato, che a sorpresa vede in testa la coalizione di centrodestra di Silvio Berlusconi. Si piazza secondo il centrosinistra e terzo il MoVimento 5 Stelle di Beppe Grillo, che sale stando alle proiezioni al 25,1%.

Le prime proiezioni di queste elezioni 2013, su una copertura campione del 13.855% (escluse circoscrizioni estere), vedono in testa al Senato la coalizione di centrodestra di Silvio Berlusconi con un 31% dei voti. Secondo posto al Senato per la coalizione di centrosinistra di Pier Luigi Bersani, con il 29,5% per Piepoli, mentre proiezioni Tecnè lo vedono al 29,7%. Sale il MoVimento 5 Stelle di Beppe Grillo, che si piazza al terzo posto con il 25,1% dei voti per Piepoli e al 26% per Tecnè, diventando di fatto il primo partito al Senato. Al Senato la coalizione di Mario Monti starebbe al 9,6% per proiezioni Piepoli e all'8,2 per Tecnè, mentre Rivoluzione Civile si fermerebbe addirittura all'1,8%. Nel dettaglio dei partiti, queste prime propiezioni delle elezioni 2013 vedono il PD al 25%, il PDL al 22%, la Lega Nord al 3,6%, SEL, al 3, Fratelli d'Italia al 2% e Fare per Fermare il declino di Oscar Giannino all'1%.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: