le notizie che fanno testo, dal 2010

Ballottaggio Comunali Roma 2013: Comitato Alemanno conferma vittoria Marino

Dopo l'uscita dei primi exit poll inerenti l'elezione del nuovo sindaco di Roma, il Comitato di Gianni Alemanno conferma la sconfitta politica e la vittoria di Ignazio Marino in questo ballottaggio delle Comunali 2013, anche se invita la nuova amministrazione a riflettere "tutte le debolezze di questo risultato".

Dopo l'uscita dei primi exit poll inerenti l'elezione del nuovo sindaco di Roma, dal Comitato di Gianni Alemanno arrivano le prime dichiarazioni. Mentre si attendono i dati definitivi sull'affluenza del ballottaggio delle Comunali di Roma 2013, che comunque sembra essere ancora in forte calo, i primi exit poll indicano Ignazio Marino vincente su Gianni Alemanno con un 60,5% dei voti contro il 39,5%. Anche se i dati non sono certo quelli definitivi, dal Comitato di Gianni Alemanno arriva una prima dichiarazione che sembra già chiudere i giochi per il sindaco uscente. Andrea Augello, ai microfoni di La7, commentando i dati degli exit poll conferma infatti la vittoria di Ignazio Marino, anche se sottolinea che prima di effettuare una analisi sul risultato bisognerà attendere i dati definitivi. Augello ha precisato quindi che sulla sconfitta di Alemanno hanno pesato diversi problemi, tra cui principalmete i tagli al Comune di Roma. Dal Comitato Gianni Alemanno, però, si fa inoltre notare come al ballottaggio di queste Comunali di Roma 2013, se i dati sull'affluenza verranno confermati, sono andati a votare meno della metà dei cittadini della Capitale (si parla intorno al 45%). Per questo motivo, viene precisato che il dato principale su cui la nuova amministrazione dovrà riflettere è che i romani in realtà hanno preferito non esprimere alcun voto, e che toccherà quindi ad Ignazio Marino analizzare "tutte le debolezze di questo risultato". Augello ha infine sottolineato che la sconfitta di Gianni Alemanno al ballottaggio di queste elezioni Comunali aprirà "un nuovo ciclo per il centrodestra a Roma".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: