le notizie che fanno testo, dal 2010

Salute: elettrosmog, elettrosensibilità e MCS. Evento ECM ad Acireale

Elettrosensibilità e Sensiblità Chimica Multipla sono patologie sempre più diffuse così come l'elettrosmog. Ma spesso medici e infermieri non ne sono al corrente. Per questo è importante l'evento ECM organizzato da AMICA e IRMA ad Acireale, in Sicilia.

E' interessante come per spiegare il "senso" dell'evento formativo E.C.M (e cioè Educazione Continua in Medicina) del 6 ottobre 2012 intitolato "Aggiornamenti in tema di Malattie Ambientali e Multisistemiche: della pratica clinica al genotipo attraverso approcci biochimico-clinici, immunologici e genetici" si possa partire dall'avviso in calce agli inviti: "Vista la presenza in sala di molte persone affette da Elettrosensibilità e da MCS (Multiple Chemical Sensitivity) si pregano i partecipanti di non indossare profumi e di tenere i cellulari spenti durante l'evento". Elettrosensibilità e Sensiblità Chimica Multipla sono malattie, purtroppo liquidate ancora da alcuni con un sorrisetto di circostanza, la cui incidenza sulla popolazione sarà probabilmente sempre maggiore. Il caso di Ester, malata di MCS di cui abbiamo scritto in passato ne è una conseguenza emblematica: relegata a vivere in automobile era spesso considerata da alcuni come una non con tutte "le rotelle" a posto. L'appello che fece il suo medico, il dottor Giovanni Belli, ai suoi colleghi la dice poi lunga: "Rivolgo un appello ai miei colleghi: non etichettate queste persone come malati psichiatrici, bisogna andare oltre quello che ci hanno insegnato all'università". Ecco perché l'Evento E.C.M del 6 ottobre organizzato dall'Associazione AMICA (Ass. Malattie da Intossicazione Cronico e/o Ambientale) insieme all'IRMA (Istituto Ricerca Medico Ambientale), e rivolto esclusivamente ai medici, infermieri professionali e biologi, con accrediti ECM è molto importante.

Si attende anche la partecipazione del Dott. Fiorenzo Marinelli che si occupa da tanti anni di effetti biologici dei campi elettromagnetici e che ha dato la disponibilità per condurre uno studio in collaborazione con AMICA sulla Elettrosensibilità e la MCS. Ecco il titolo del suo intervento: "Effetti biologici delle esposizioni a campi elettromagnetici della vita quotidiana". Il giorno dopo l'evento E.C.M (cioè il 7 ottobre, dalle ore 9.30 alle ore 12) si terrà, sempre presso la sala convegni dell'IRMA un meeting con "i medici specialistici intervenuti al convegno e tutte le persone che vorranno intervenire". La nota stampa assicura che "i medici saranno a disposizione per rispondere alle domande degli intervenuti in merito ad MCS, ES, CFS, Fibromialgia e a quanto i presenti volessero chiedere". La partecipazione al meeting è gratuita. L'appuntamento è alla Sala Conferenze IRMA ad Acireale, con il Patrocinio del Comune di Acireale e Trecastagni. Tutte le informazioni e il programma sul sito di AMICA.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: