le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: scoperti 2 kg di droga in cassaforte nascosta tra materiale edile nel sottoscala

"I Carabinieri della Stazione di Roma Casalotti hanno arrestato un 39enne di Roma, già conosciuto alle forze dell'ordine e sottoposto al regime della detenzione domiciliare, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti", riportano in un comunicato i militari.

"I Carabinieri della Stazione di Roma Casalotti hanno arrestato un 39enne di Roma, già conosciuto alle forze dell'ordine e sottoposto al regime della detenzione domiciliare, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. I Carabinieri lo tenevano d'occhio da un bel po', sapevano che l'uomo, nonostante il regime detentivo, continuava a delinquere, ma i controlli e le perquisizioni eseguite in passato non avevano consentito di smascherarlo; fino alla giornata del 22 giugno, quando i Carabinieri, all'ennesimo controllo nella sua abitazione in zona Casalotti, hanno notato che l'uomo nascondeva la chiave di una cassaforte nella tasca dei pantaloncini" viene riportato in una nota dell'Arma.
"Cassaforte che non era mai stata individuata all'interno della casa e che - si puntualizza in conclusione dalla Benemerita -, a quel punto, ha destato loro forti sospetti. Nonostante la mancata collaborazione dell'uomo, i Carabinieri hanno rinvenuto la cassaforte celata tra materiale edile nel sottoscala dell'abitazione e una volta aperta con la chiave trovata in suo possesso sono stati recuperati al suo interno oltre 2 kg di droga, tra hashish e marijuana. A questo punto, sono scattate le manette per il pusher, che vede aggravarsi la sua posizione."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: