le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: arrestati 2 pusher di Yaba

"La scorsa notte, nel corso di un'attività antidroga, i Carabinieri della Stazione Roma Quadraro hanno arrestato due cittadini del Bangladesh, di 36 e 39 anni, domiciliati a Roma, già noti alle forze dell'ordine, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, fermati con 14 pasticche di metanfetamina tipo 'Yaba'", informano in una nota i militi.

"La scorsa notte, nel corso di un'attività antidroga, i Carabinieri della Stazione Roma Quadraro hanno arrestato due cittadini del Bangladesh, di 36 e 39 anni, domiciliati a Roma, già noti alle forze dell'ordine, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti" spiegano in una nota dall'Arma.
"Nel corso di un'attività di osservazione, i militari hanno notato la presenza dei due uomini che si aggiravano con fare sospetto, in via Labico, luogo di ritrovo di pusher e assuntori. Una volta fermati, a seguito della perquisizione personale, i due sono stati trovati in possesso di 2 involucri contenenti 14 pasticche di metanfetamina tipo 'Yaba' (la cosiddetta droga della pazzia, ndr), e della somma contante di 1.780 euro, verosimilmente provento dell'illecita attività. Presso l'abitazione del 36enne i militari, nel corso della perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto altre 5 pasticche di 'Yaba' nonché 500 grammi di sostanza da taglio del tipo 'mannite', e 500 grammi di 'amido' di colore blu e vario materiale idoneo al confezionamento della droga. I due arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo presso il Tribunale di Roma" viene evidenziato in ultimo dai Carabinieri.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: