le notizie che fanno testo, dal 2010

Polignano a Mare (Bari): minimarket della droga in una intercapedine di casa

"Nel corso di un servizio mirato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nel Comune di Polignano a Mare, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un sorvegliato speciale 25enne del luogo", viene annunciato in un comunicato dai Carabinieri.

"Nel corso di un servizio mirato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nel Comune di Polignano a Mare - fa sapere in un comunicato l'Arma -, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un sorvegliato speciale 25enne del luogo. Durante una perquisizione domiciliare effettuata dai militari dell'Aliquota Operativa, coadiuvati da personale della locale Stazione Carabinieri e da una unità antidroga del Nucleo Cinofili di Modugno, sono stati scovati 92 grammi di cocaina, 16 grammi di hashish e 15 dosi di marijuana, pari a circa 25 grammi, nonché un bilancino di precisione, materiale vario per il confezionamento e oltre 500 euro in contanti, il tutto nascosto in un'intercapedine ricavata in un muro, cui si accedeva mediante una lastra di marmo amovibile. Tratto in arresto, il 25enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato nella Casa Circondariale di Bari. La droga, il materiale utile al confezionamento delle dosi e il denaro, ritenuto provento dell'illecita attività, sono stati posti sotto sequestro."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: