le notizie che fanno testo, dal 2010

Corato: nasconde droga negli slip e rischia morso da cane-carabiniere

"All'arrivo dei Carabinieri ha pensato di farla franca nascondendo la droga negli slip, ma non ha fatto i conti che a ricercarla c'era un cane pastore tedesco, che lo ha puntato, rischiando di morderlo", mette al corrente in un comunicato la Benemerita.

"All'arrivo dei Carabinieri ha pensato di farla franca nascondendo la droga negli slip - viene pubblicato in un comunicato dell'Arma -, ma non ha fatto i conti che a ricercarla c'era un cane pastore tedesco, che lo ha puntato, rischiando di morderlo. È accaduto il 14 febbraio a Corato, dove i Carabinieri della Stazione, coadiuvati da una unità antidroga del Nucleo Cinofili di Modugno, hanno arrestato un 36enne del posto, già noto alle forze dell'ordine, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti."
"I militari, entrati in casa, hanno iniziato, come di consueto, le operazioni di ricerca, seguendo delle precise linee guida. L'arrivo in casa del cane-carabiniere, ha permesso ai militari di dirottare le loro ricerche direttamente sulla persona del 36enne, atteso che il cane lo ha puntato con insistenza, ringhiandogli contro a muso duro. Facile a questo punto per i carabinieri intuire che la droga fosse nascosta proprio addosso all'uomo, che a quel punto ha spontaneamente consegnato lo stupefacente, estraendo dagli slip 61 grammi di hashish. Immediatamente sono scattate ai suoi polsi le manette, mentre la droga è stata sequestrata. Per lui la Procura della Repubblica di Bari ha disposto gli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa del giudizio direttissimo" osservano in conclusione i militi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: