le notizie che fanno testo, dal 2010

Bitonto (BA): sorpreso a spacciare agli arresti domiciliari, in manette 33enne

"I Carabinieri della Stazione di Bitonto hanno arrestato un 33enne del luogo, detenuto agli arresti domiciliari, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti", viene esposto in una nota i Carabinieri.

"I Carabinieri della Stazione di Bitonto hanno arrestato un 33enne del luogo, detenuto agli arresti domiciliari, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. - illustra l'Arma - I militari, nell'ambito di un servizio finalizzato al controllo delle persone sottoposte agli arresti domiciliari, hanno controllato l'uomo, sorprendendolo mentre cedeva tre grammi di cocaina a due tossicodipendenti, poi segnalati alla competente Autorità Amministrativa quali consumatori di droga."
"Nel corso del controllo - espone in conclusione la Benemerita -, è riuscito anche a sbarazzarsi di cinque grammi di marijuana, lanciandoli dalla finestra, gesto che comunque non è sfuggito all'attenzione dei militari, che hanno prontamente recuperato l'involucro. La successiva perquisizione ha consentito ai Carabinieri di rinvenire ulteriori 15 grammi di marijuana, suddivisi in dosi, e circa 2.300 euro in contanti, il tutto sottoposto a sequestro. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, il 33enne è stato sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari presso la sua abitazione."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: