le notizie che fanno testo, dal 2010

Andria (BT): cocaina ed ecstasy in casa, arrestato 57enne per spaccio

"Deteneva in casa cocaina ed ecstasi. È quanto hanno scoperto ad Andria i Carabinieri della Compagnia, che hanno arrestato un 57enne del posto, noto alle forze dell'ordine, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti", diffonde in una nota la Benemerita.

"Deteneva in casa cocaina ed ecstasy. È quanto hanno scoperto l'altra sera ad Andria i Carabinieri della Compagnia, che hanno arrestato un 57enne del posto, noto alle forze dell'ordine, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti" segnalano in un comunicato dall'Arma.
"I militari, nell'ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno compiuto una perquisizione a casa dell'uomo, sospettato di detenere in casa dello stupefacente. I risultati positivi non si sono fatti attendere, poiché nel comodino della camera da letto sono state trovate sette pasticche di ecstasy e 465 euro in contanti" proseguono i Carabinieri.
Si chiarisce inoltre: "Sulla specchiera del bagno, invece, raccolti in un borsello, i Carabinieri hanno rinvenuto tre involucri contenenti in tutto 20 grammi di cocaina, nonché un bilancino elettronico di precisione, un paio di forbici e del nastro isolante."
La Benemerita rende noto in conclusione: "Scattate immediatamente le manette ai polsi dell'uomo, la Procura della Repubblica di Trani ha disposto per lui il trasferimento in carcere. La droga e il denaro, ritenuto provento dell'illecita attività di spaccio, sono stati invece sequestrati."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: