le notizie che fanno testo, dal 2010

Doping, Alexandr Kolobnev: lasciare Tour de France decisione personale

Il russo Alexandr Kolobnev (team Katusha) è stato trovato positivo alla Hydrochlorothiazide (un diuretico) e per questo escludo dal Tour de France, anche se il ciclista precisa che la decisione è stata "personale", in attesa delle controanalisi.

Il russo Alexandr Kolobnev (team Katusha) è stato trovato positivo alla Hydrochlorothiazide (un diuretico) e per questo è stato escludo dal Tour de France. Il controllo sulle urine, effettuato lo scorso 6 luglio, è stato analizzato dal laboratorio di Chatenay-Malabry, accreditato dalla Wada, l'Agenzia mondiale antidoping. Il giorno dopo la notizia, Alexandr Kolobnev precisa che la decisione di lasciare il Tour de France è stata volontaria. "Consultato dalla mia squadra sul da farsi, ho deciso di ritirarmi - spiega il ciclista - E' stata una decisione personale e volontaria, ma anche una forma di rispetto verso le regole dell'Uci e della Wada". Alexandr Kolobnev sottolinea però di non sapere "da dove provenga" la sostanza notificata, e per questo prima di commentare la notizia intende attendere "le controanalisi, che verranno fatte nei prossimi giorni". Il ciclista russo spiega infatti che "la gendarmeria francese non ha trovato niente di sospetto durante le perquisizioni" e per questo tutto viene rimandato "in attesa dei risultati e di quanto potrà dire l'inchiesta".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# antidoping# Tour de France