le notizie che fanno testo, dal 2010

Robert Louis Stevenson su Google, ma un logo su Dr Jekyll e Mr Hyde?

Per celebrare il 160esimo anniversario dalla nascita di Robert Louis Stevenson Google decide di ricreare il suo logo con "L'Isola del Tesoro" ma non con il romanzo più famoso e "vittoriano" dello scrittore, il "Dr Jekyll and Mr Hyde".

Robert Louis Stevenson è nato proprio oggi (13 novembre) di 160 anni fa, nel 1850 ad Edimburgo. La sua figura, come uomo e come artista, è molto interessante, anche perché fu un "capellone" ante litteram e un viaggiatore, soprattutto per motivi di salute.
Il fatto di "cambiare aria" era per lui essenziale visto che soffriva di problemi polmonari, come sua madre. Ma anche il "cambiare aria" dal punto di vista letterario fu per Stevenson un motivo di ispirazione.
Se oggi Google usa, per celebrare l'anniversario della sua nascita, il suo celebre "L'Isola del Tesoro" ci sarà sicuramente un motivo di marketing ben preciso.
Google forse ha deciso per l'Isola del Tesoro per agganciarsi alla moda globalizzata dei pirati Disney (Jack Sparrow e tutta la compagnia dei Pirati dei Caraibi), o forse per non turbare l'allegro mondo colorato del web con qualcosa che può dare adito a molte riflessioni e metafore, come per esempio celebrare l'altra famosissima opera di Stevenson "The Strange Case of Dr. Jekyll and Mr. Hyde" (Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde), pubblicato proprio tre anni dopo "L'Isola del Tesoro".
Che effetto avrebbe fatto un doodle di Dr. Jekyll and Mr. Hyde? Perché non è stato scelto questo romanzo per rappresentare Stevenson? Ai poster (cinematografici) l'ardua sentenza.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Disney# doodle# Google# marketing# moda# pirati# vista# web