le notizie che fanno testo, dal 2010

Pippi Calzelunghe: Google celebra la vecchia pel di carota

Pippi Calzelunghe protagonista del doodle (restyling provvisorio del logo) di Google insieme al suo cavallo Zietto e la sua simpatica e dispettosa scimmietta Signor Nilsson. Oggi Pippi compie 65 anni ed è pronta per una nuova vita televisiva.

Oggi Google non ha trovato niente di meglio che celebrare il 65esimo anniversario di Pippi Calzelunghe, una serie televisiva svedese acquistata dall'Italia e che è andata in onda per la prima volta nel 1970 con i suoi primi 21 episodi. Gli ulteriori 8 episodi furono ricavati da due film usciti sempre nello stesso anno.
Pippi Calzelunghe nasce dall'idea della scrittrice svedese Astrid Lindgren, quando nel 1945 pubblica l'omonimo romanzo per ragazzi (in originale Pippi Långstrump).
Il nome completo della ragazzina lentigginosa con le treccie color carota è "Pippilotta Viktualia Rullgardina Succiamenta Efraisilla Calzelunghe", e come spesso succede per le grandi star (vedi per esempio Stefani Joanne Angelina Germanotta in arte Lady Gaga) ridotto semplicemente in Pippi (che in questo caso non è sinonimo di soldi, come direbbe simpaticamente Simona Ventura).
La bambina vive da sola in "Villa Villacolle" con l'unica compagnia del cavallo a pallini "Zietto" e una scimmietta di nome Signor Nilsson. La caratteristica principale di Pippi Calzelunghe è il fatto di avere una forza sovraumana e non andare a scuola, trovando poi come compagni di giochi e marachelle i due Tommy e Annika, che condividono con la ragazzina molte avventure come la spedizione nei mari del sud per liberare il padre di Pippi, il capitano Efraim Calzelunghe.
Visto il grande successo di pubblico la serie tv italiana ha avuto diverse replice, prima su Rai 2 nel 1994 e dieci anni dopo fu anche trasmessa da Disney Channel. Nel 2002 la serie è stata anche restaurata digitalmente in alta definizione e messa in commercio in DVD.
Oggi Pippi Calzelunghe compie 65 anni e visto che, almeno in Italia, gli anziani sono spesso anche più arzilli dei giovani (che devono cercarsi un lavoro) non stupirebbe nessuno vedere l'ormai vetusta pel di carota magari in qualche trasmissione pomeridiana in cerca di nuove amicizie.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: