le notizie che fanno testo, dal 2010

Notte di San Silvestro: Google diventa romano

Google per la notte di San Silvestro si inventa un doodle in caratteri romani. Per il motore di ricerca californiano di Mountain View il 2011 si festeggia tra la G e la E del suo nome.

Google non poteva, naturalmente, non festeggiare la notte di San Silvestro e l'arrivo del nuovo anno e così ecco pronto un nuovo doodle che annuncia il 2011. Questa volta Google ha scelto, per il restyling del suo logo, di utilizzare i numeri romani per annunciare l'arrivo del nuovo anno. Tradotto in numeri romani, infatti, 2011 diventa appunto MMXI. Essendo la cifra composta solo da 4 lettere Google ha pensato bene di racchiudere il 2011 dentro se stesso, tra la G e la E del suo nome (come se fosse il principio e la fine del nuovo anno, inquietante!).
Nel logo anche i classici fuochi d'artificio che tradizionalmente nella notte di San Silvestro vengono esplosi alla mezzanotte, per salutare il Capodanno.
A festeggiare il 2011 per prima è stata l'Australia e via via, a seconda dei fusi orari, ogni Paese del mondo celebrerà l'arrivo del Capodanno. In Italia, per tradizione, amici e familiari si riuniscono nel classico veglione nella notte di San Silvestro e tra il messaggio del Presidente della Repubblica e i classici trenini che fanno impazzire il Bel Paese si attende l'arrivo del nuovo anno. Nella speranza che il cambiamento si veda veramente.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: