le notizie che fanno testo, dal 2010

Niccolò Copernico e il doodle sull'asteroide 2012 Da14 scomparso

Google ricorda con il doodle di oggi Niccolò Copernico e la teoria eliocentrica del Sistema Solare. Ma in pochi sanno che i doodler di Google pochi giorni fa hanno rimosso il doodle sull'asteroide 2012 Da14, che sarebbe risultato di cattivo gusto dopo la pioggia di meteoriti in Russia.

Oggi Google ricorda Niccolò Copernico e la teoria eliocentrica con un doodle dove il polifemo di Mountain View pone modestamente al centro del Sistema Solare il suo logo, attorno a cui ruotano tutti i pianeti. Le manie di protagonismo di Google, però, per una volta si sono rivelate un autentico "boomerang". Gli "spiritosi" doodler, infatti, aveva pensato di celebrare il passaggio dell'asteroide 2012 Da14 con un doodle, dove si vedeva il corpo celeste arrivare a gran velocità contro il logo del motore di ricerca, con la "G" di Google che faceva appena in tempo a spostarsi per lasciare libero il passaggio e non venir travolto dal planetoide. Ma poi il doodle sull'asteroide 2012 Da14 non è stato pubblicato, ed è facile immaginare perché. Nelle stesse ore in cui transitava l'asteroide 2012 Da14, infatti, una pioggia di frammenti di un meteorite cadeva sulla Russia, creando non solo panico tra la popolazione e migliaia di feriti ma rischiando anche una vero e proprio disastro nucleare.

I meteoriti caduti in Russia, infatti, hanno impattato "a circa 90 Km da Mayak, luogo che qualche appassionato di storia dell'Unione Sovietica avrà ricordato come la Los Alamos degli Urali o una delle Atomgrad segrete più impenetrabili della Guerra Fredda, nonché uno dei territori più contaminati al mondo dal punto di vista radiologico, essendo stato teatro di diversi incidenti nucleari per via dei suoi impianti che, dal 1948, producono (e ora riprocessano) plutonio per le bombe atomiche". Anche se il meteorite che ha causato la pioggia di frammenti non era l'asteroide 2012 Da14, Google ha pensato bene che sarebbe stato comunque di cattivo gusto pubblicare un doodle dove era l'unico a riuscire a schivare l'arrivo di un corpo celeste, ad infatti alla ABC News Mountain View ha spiegato: "In segno di rispetto per le persone rimaste ferite dalla straordinaria pioggia di meteoriti in Russia, abbiamo rimosso il doodle dalla home page di Google". Ma in Rete si può ancora trovare il doodle dell'asteroide 2012 Da14 (per vedere più di una volta l'animazione pulire la cache del browser), che Google non si è arrischiato ad inserire nemmeno nel moto eliocentrico di Niccolò Copernico.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: