le notizie che fanno testo, dal 2010

Harry Houdini su Google: professione escapologo e cacciatore di bufale

Google celebra con un sobrio doodle il più grande illusionista di tutti i tempi ovvero Harry Houdini. Esperto di fughe e "liberazioni" è l'antesignano degli show di "magia", da David Copperfield sino ad arrivare al Mago Casanova.

Nessuno mai sarà come il grande Harry Houdini di cui Google celebra il 137esimo anniversario della nascita. Nato a Budapest il 24 marzo del 1874 fu il più grande illusionista di tutti i tempi. Esperto in prestidigitazione, cacciatore di bufale (come il vecchio e cocciuto James Randi), è ricordato per le sue fughe impossibili. Legato, incatenato, chiuso in una bara di metallo, immerso in acqua, costretto in una gabbia, infilato in una camicia di forza, ecco che Harry Houdini è sempre riuscito a "scappare". Questa professione illusionistica è chiamata "escapologia" (come il tasto "esc" ovvero "escape" del computer) e proprio Houdini ne è stato l'emblema. Non a caso Google nel suo doodle celebrativo non manca di disegnare le famose "catene spezzate" dal grande illusionista. Harry Houdini morì il 31 ottobre del 1926, nella notte di Halloween, ufficialmente per peritonite, ma il sospetto che fu avvelenato dagli "spiritisti" che "smascherava" ha, ancora oggi, i suoi sostenitori. Per chi volesse conoscere meglio Harry Houdini consigliamo a parte la solita "biografia" di Wikipedia un bel sito (wildabouthoudini.com) creato dal più grande fan del maestro, ovvero John Cox, dove si potrà trovare veramente qualsiasi cosa riguardo a vita, morte e soprattutto miracoli.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# acqua# computer# doodle# Google# Halloween# Wikipedia