le notizie che fanno testo, dal 2010

Google, video logo di Charlie Chaplin: il backstage del "doodle film"

Charlie Chaplin con la sua maschera di Charlot è stato il primo "doodle film" della storia di Mountain View. Per rivedere questa piccola gemma di authoring del più grande motore di ricerca del mondo e godersi il backstage della realizzazione, basta andare sul blog ufficiale di Google.

Grande entusiasmo per il cambiamento audio/video del logo di Google che è diventato un video per omaggiare Charles Spencer Chaplin, nato 122 anni fa, proprio il 16 aprile del 1889. Il logo "cinematografico" di Charlot è sembrato rimanere più del normale sulla home page di Google, proprio come quello "animato" dedicato a John Lennon. In effetti il doodle dedicato a Chaplin è stato disponibile in tutto il mondo per 36 ore, in modo che tutti i paesi del globo potessero ammirarlo. Storicamente è stato il primo "corto" messo al posto del logo di Google, questo ne fa il primo "doodle film" della storia di Mountain View. Ma dopo che i riflettori si sono spenti su questo "mini film" di cui vi abbiamo già parlato (Charlie Chaplin: dal doodle di Google al "Discorso all'Umanità" http://is.gd/CNHVkQ), è interessante anche godersi il backstage della realizzazione. Tutti i personaggi di questo vero e proprio film da circa due minuti e mezzo sono stati interpretati dallo staff che si occupa di solito della realizzazione dei doodle, con Charlot interpretato proprio da Mike Dutton, grafico e creativo che tra l'altro era stato l'autore dell'animazione dedicata a John Lennon per il 70esimo anniversario della nascita. Osservando le foto del backstage si scoprono tutti i segreti per cui per la maggioranza del pubblico il doodle film su Chaplin è stato stupendo, ed il perché per una minoranza della critica è stato un omaggio da dilettanti (ma detto in silenzio e con i bicchieri col filo, per non essere "intercettati" da Big G). Nel blog ufficiale dal titolo emblematico "Lights, camera, doodle!" (http://is.gd/upu9qN) è disponibile il "doodle film" su Chaplin e una serie di scatti fotografici ad usum "bonus" davvero divertenti. Ed eloquenti.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: