le notizie che fanno testo, dal 2010

Giornata Internazionale della Donna: ma doodle Google sbaglia fuso orario

Non si capisce per quale motivo, Google abbia deciso di festeggiare in Italia oggi (7 marzo) la Giornata Internazionale della Donna. Google sceglie infatti di celebrare la Giornata Internazionale della Donna con il fuso orario di Wellington (Nuova Zelanda), e magari il doodle in Italia scomparirà proprio l'8 marzo.

Non si capisce per quale motivo, Google abbia deciso di festeggiare oggi (7 marzo) la Giornata Internazionale della Donna. Google infatti pubblica oggi un doodle globale per celebrare la Giornata Internazionale della Donna (la cosiddetta festa della donna), che è risaputo si festeggia l'8 marzo in tutto il mondo. Ma se è vero, per esempio, che a Wellington (Nuova Zelanda) è già sabato 8 marzo, non così è in Francia, in Inghilterra, in Germania, negli Stati Uniti e ovviamente in Italia (solo per fare alcuni esempi). Eppure Google ha scelto come strategia quello di pubblicare il doodle che racconta, con un interminabile video di Youtube, la Giornata Internazionale della Donna con il fuso orario della Nuova Zelanda, anche se la festa in molti Paesi inizierà solo tra molte ore (in alcuni Stati quasi con un giorno intero di differenza). In Italia, quindi, gli utenti del polifemo di Mountain View potranno "apprezzare" il doodle Google sulla Giornata Internazionale della Donna con un giorno di anticipo, anche se non si comprende se rimarrà visibile anche l'8 marzo, giorno esatto della ricorrenza, oppure se scomparirà quando a Wellington sarà mezzanotte.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: