le notizie che fanno testo, dal 2010

Gelato sundae: Estiqaatsi e il doodle di Google

Il doodle di Google "celebra" in tutto il mondo il "119esimo anniversario della prima apparizione documentata del gelato sundae". Un occasione da ricordare e che farebbe esclamare al grande capo indiano Estiqaatsi parole d'elogio e di plauso per l'azienda di Mountain View.

Il 3 aprile è l'anniversario di molti avvenimenti importanti e curiosi tanto da dover essere ricordati e tramandati. Ad esempio, grazie a Wikipedia (http://is.gd/R2YVlX), si può scoprire che nel "1896 - Esce il primo numero della Gazzetta dello Sport, nata dalla fusione de 'Il ciclista' e 'La tripletta'" (notizia alquanto fondamentale per un popolo come quello italiano che vive a pane in cassetta e calcio), oppure che nel "1948 - Il presidente USA Harry Truman firma il Piano Marshall che autorizza aiuti per 5 miliardi di dollari a sedici Paesi", che nel "1961 - Per celebrare il prossimo viaggio del presidente Giovanni Gronchi in America Latina esce il celeberrimo francobollo Gronchi rosa", oppure che "1973 - Martin Cooper effettua la prima telefonata con un telefono cellulare portatile" o che nel "1975 - Lo scacchista Bobby Fischer rinuncia a giocare contro Anatolij Karpov, lasciando a questi il titolo", senza contare il lancio nel 2009 del Nintendo DSi o che nel "2010 - La Apple dà il via alle vendite dell'iPad negli Stati Uniti". Ma per Google il 3 aprile del 2011 c'è solo un anniversario da celebrare con un doodle mondiale (anche nei nuovi domini in Iraq e in Tunisia, Google.tn e Google.iq) ed è il "119esimo anniversario della prima apparizione documentata del gelato sundae". Ora il gelato "sundae" pronunciata come si legge, sembra piuttosto un gelato giapponese che un gelato tipicamente americano. Difatti il "sundae" è una parola che tradotta significa (proprio dal traduttore di Google) "coppa di gelato guarnita". In Italia il "sundae" è conosciuto quasi unicamente in associazione con una celebre catena di fast food, il che, almeno nella "localizzazione" in alcuni Paesi come il nostro (oltretutto inventore del gelato "moderno" con il siciliano Francesco Procopio nel 1600), deve far riflettere. Ma il nuovo doodle di Google ha anche fatto esclamare a molte persone "Estiqaatsi!", ovvero il nome di un grande saggio indiano. Il famoso saggio indiano (nel senso di nativo americano, http://is.gd/Y8ovEj) è infatti "leader della tribù Cherokee Shalakke. Medico, sciamano, filosofo e pensatore è figlio del Grande Capo Sequoyah. E' approdato in Italia alla fine del 2005 per far conoscere la saggezza Cherokee e, in breve tempo, è diventato uno dei piu stimati opinionisti". Alla domanda sul fatto che Google abbia dedicato al Gelato sundae il suo doodle, molto probabilmente il grande capo avrebbe risposto: "Estiqaatsi! piace tanto gelato e saluta il doodle di Google". Da rivedere anche l'opinione di Estiqaatsi sul rapporto tra Berlusconi e Apicella (youtube.com/watch?v=qINzlmOml4g).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: