le notizie che fanno testo, dal 2010

Festa del Papà: nel Google doodle papà pinguino e la teoria del gender?

Anche Google celebra la festa del papà, che ricorre oggi giorno di San Giuseppe, padre putativo di Gesù e sposo della Beata Vergine Maria. Nel suo doodle, Google rappresenta papà lupo e il suo lupacchiotto, papà scimmia e le sue scimmiette, un bambino che abbraccia il suo papà ma anche un papà pinguino che cova l'uovo! Un particolare che ricorda alcune favole, ideate per i bambini degli asili nido e delle scuole materne, che spesso vengono usate per promuovere la teoria del gender.

Anche Google celebra la festa del papà, che ricorre il giorno di San Giuseppe, padre putativo di Gesù e sposo della Beata Vergine Maria. Nel suo doodle, Google rappresenta papà lupo che insegna ad ululare al suo lupacchiotto, papà scimmia e le sue scimmiette che gli saltano sulla schiena e un piccolo cucciolo di uomo che abbraccia il suo papà amorevolmente. Ma nel doodle di Google c'è anche un papà pinguino che cova l'uovo! Un particolare che ricorda alcune favole, ideate per i bambini degli asili nido e delle scuole materne, che spesso vengono usate per promuovere la teoria del gender. In passato, anche in Italia ci sono state diverse polemiche in merito alla diffusione in alcuni asilo e scuole materne comunali di racconti con al centro, per esempio, la storia di "due pinguini maschi che diventano entrambi papà con l’arrivo di un uovo deposto da un’altra coppia". Non ha mancato di far scalpore anche la favola politically correct disegnata da Altan "Piccolo uovo" di Francesca Pardi, catalogata nel settore "4-6 anni" di alcune biblioteche comunali. Non stupisce, d'altronde, che Google possa aver inserito in maniera "subliminale" la covata di papà pinguino. Il polifemo di Mountain View, infatti, è tra quei colossi del mercato mondiale (tra cui Coca Cola, Pepsi, Facebook, Apple, eBay, Amazon, Procter & Gamble, Microsoft, Twitter, Visa, JPMorgan, Walt Disney) che ha firmato una petizione alla corte suprema degli Stati Uniti a sostegno della legalizzazione del matrimonio tra persone dello stesso sesso, già ammessa in 34 Stati su 50.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: