le notizie che fanno testo, dal 2010

Dracula su Twitter è Mario Monti non Bram Stoker

Per associazione mentale il doodle Google di oggi su Bram Stoker non ha fatto pensare al Dracula romanzesco dello scrittore inglese ma a Mario Monti, presidente tecnico e immediatamente ritratto su Twitter come un "vampiro" per le tasche degli italiani. A Monti-Dracula Vita mensile dedica anche una "copertina shock" e scrive: "Il Monti-Dracula che brutalizza il non profit".

Il doodle di Google è dedicato alla memoria di Bram Stoker nato proprio l'8 novembre del 1847 in Inghilterra e rimasto alla storia per essere l'autore del romanzo Dracula. Il doodle Google di oggi, con uno stile grafico sempre più vezzosamente "ricercato" da parte del polifemo di Mountain View, anche se non riesce più a diventare "evento mediatico" di per se stesso, come succedeva una volta (quando i doodle erano rari e molto ricercati), si trasforma comunque in spunto per ironie e sberleffi sui social network. Ed ecco che il doodle di oggi 8 novembre dedicato a Dracula non poteva che riportare alla mente simpaticamente l'"associazione mentale" con Mario Monti. Su Twitter ad esempio paragonare Dracula a Monti è stato più spontaneo e naturale rispetto alle citazioni dotte dal libro di Bram Stoker. Se Alessio Scarcelli già il 2 novembre scriveva: "ANSA NEWS: trovato morto il conte DRACULA. Era venuto in Italia a succhiare il sangue agli Italiani, ma non sapeva che c'era MONTI!!", ci sono, relativi alla stessa, data parecchi tweet che rivelano "Il Monti-Dracula che brutalizza il non profit" facendo riferimento alla "copertina shock" di novembre di Vita mensile (in edicola) con un Monti diviso a metà con la creatura di Bram Stoker .

Ma a proposito del doodle Google dedicato a Bram Stoker su Twitter si cinguetta, tra gli altri messaggi: "Dopo attenta riflessione, Grilli per me non sarà più Dracula, e Monti al max.sarà il Falso Profeta (pseudoprofetès)" scrive Paolo Tietz; "Il papà di dracula ha 150 anni. Fate gli auguri a Monti" inviato da Nonfaretardi; "Il doodle di Google mi ricorda che oggi è il 165° anniversario della nascita di Bram Stoker autore del vampiro Dracula: auguri a Monti!" twitta Milena Franchina; "Bram Stoker: 165 anni fa nasceva il padre di Dracula. Monti si commuove..." cinguetta Fabio Massi. E pensare che dal 2006 al 2008 il vampiro per gli italiani era il ministro dell'Economia e delle Finanze Tommaso Padoa-Schioppa. O tempora o mores!

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: