le notizie che fanno testo, dal 2010

Don Gallo è morto: camera ardente in Comunità di San Benedetto al Porto

Aveva passato "una notte tranquilla" don Andrea Gallo, il "prete degli ultimi" come ora lo amano tutti ricordare. Don Gallo è infatti morto oggi alle ore 17:45. Nella Comunità di San Benedetto al Porto a Genova è già stata allestita la camera ardente.

Aveva passato "una notte tranquilla" don Andrea Gallo, il "prete degli ultimi", il prede "di strada" come ora lo amano tutti ricordare. Il cuore di don Gallo ha infatti oggi ceduto, probabilmente all'età (avrebbe compiuto 85 anni a luglio), ed ha esalato l'ultimo respiro alle ore 17:45, nella sua Comunità di San Benedetto al Porto a Genova. Pochi giorni fa, don Gallo era stato rivoverato in ospedale, ma era voluto tornare in quella comunità che lui stesso aveva fondato, amato e per cui si è sempre battuto. Le condizioni di salute di don Gallo erano rimaste comunque sempre gravi, anche se stazionarie, fino al triste annuncio di oggi. La camera ardente di don Andrea Gallo sarà allestita nella Comunità di San Benedetto al Porto, aperta fin da questa sera, dalle ore 20:30 alle ore 22:30, per poi riaprire domani. Su Facebook, la comunità, pur ringraziando tutti per l'affetto, prega le persone di non accorrere tutte in massa questa sera per porgere l'estremo saluto a don Gallo, questo per evitare di non essere accolti al meglio.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# cuore# don Gallo# Facebook# Genova