le notizie che fanno testo, dal 2010

Mistero sulle tre banconote da 4,5 milioni di euro

Un italiano residente nella provincia di Milano è stato fermato dai funzionari della dogana perché con sé 2 miliardi di dollari dello Zimbabwe in sole tre banconote.

A zio Paperone non sarebbero piaciute affatto visto che al papero più ricco del mondo piace nuotare in un mare di soldi. Ma certo avere in tasca 2 miliardi di dollari dello Zimbabwe (pari a circa 4 milioni e mezzo di euro) in sole tre banconote a chi non farebbe comodo. La vera difficoltà sarebbe nel cambiarle. Questo problema non ce l'avrà più un italiano residente nella provincia di Milano che è stato fermato dai funzionari della dogana che gli hanno appunto sequestrato le tre banconote che valgono una fortuna. Il fermo è avvenuto nei pressi di Brogeda, in provincia di Como e ora si sta cercando di capire se le banconote siano autentiche. E sopratutto se sono state dichiarate. Se infatti la valuta non fosse stata dichiarata ci sarebbe una sanzione che può arrivare fino al 40% dell'ammontare eccedente il limite di franchigia.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# banconote# Como# dogana# euro# mare# Milano