le notizie che fanno testo, dal 2010

Siena: padre ruba pannolini e omogeneizzati. Agenti gli pagano spesa

A Siena un uomo, padre di due bambini, ha tentato di rubare un po' di pasta, del latte, pannolini ed omogeneizzati. Fermato dalla polizia, gli agenti gli hanno pagato la spesa.

Sempre più imprese chiudono , la disoccupazione aumenta di mese in mese e persino i dirigenti spesso, se non perdono il posto di lavoro, diventano precari .
E così, a causa della crisi economica, un uomo, rimasto senza lavoro ma con un moglie e due figli a carico, è "costretto" a rubare beni di prima necessità in un supermercato alle porte di Siena.
E' probabile che sia stata la disperazione a portarlo a compiere questo gesto, tanto che il gestore del market, anche se ha chiamato la polizia, ha subito espresso l'intenzione di non voler denunciare l'uomo.
L'autore del furto è un egiziano di 27 anni regolare in Italia, e gli agenti vedendo che l'uomo aveva sottratto dal supermercato solo pasta, latte, alcuni pacchi di pannolini e degli omogeneizzati, si sono offerti di pagargli la spesa. La questura ha poi messo in moto la macchina dei servizi sociali.

© riproduzione riservata | online: | update: 26/06/2012

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Siena: padre ruba pannolini e omogeneizzati. Agenti gli pagano spesa
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI