le notizie che fanno testo, dal 2010

Giovani: sempre meno opportunità di lavoro. Ma tanto non è un diritto

Bankitalia rivela come in Italia ci siano sempre "meno opportunità di lavoro per le fasce di età più giovani" soprattutto nel Mezzogiorno. Ma tanto, Elsa Fornero ha già annunciato che il posto di lavoro non deve essere più un diritto.

Mentre Elsa Fornero afferma che il posto di lavoro non è più un diritto per gli italiani, la Banca d'Italia rende noto che "le opportunità di lavoro per le fasce di età più giovani continuano a deteriorarsi in tutte le regioni" e che "nel Mezzogiorno il tasso di disoccupazione delle persone con meno di 30 anni è oltre il doppio di quello complessivo".
In altre parole, sempre meno occupazione per i giovani, molti dei quali sono disposti anche ad enormi "sacrifici", come vorrebbe sempre la Fornero, ma che nonostante questo le politiche di governo degli ultimi anni sono state in grado solamente di creare depressione nel mondo del mercato del lavoro, distruggendo le eccellenze e annullando completamente in Italia il sistema basato sulla meritocrazia.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: