le notizie che fanno testo, dal 2010

Amianto: stop alla megadiscarica di Cappella Cantone

"Dopo 3 anni di battaglie di una parte della popolazione e dei Comuni del territorio, la Giunta regionale lombarda ha deciso lo stop al progetto di Cavenord di realizzare una megadiscarica di amianto a Cappella Cantone (Cremona)", rendono noto i "Cittadini contro l'amianto".

"Dopo tre anni di battaglie di una parte della popolazione e dei Comuni del territorio, la Giunta regionale lombarda ha deciso lo stop al progetto di Cavenord di realizzare una megadiscarica di amianto a Cappella Cantone (Cremona)", rendono noto in un comunicato i "Cittadini contro l'amianto della provincia di Cremona".
"Le principali motivazioni addotte sono le stesse che andiamo ripetendo e denunciando da tempo - spiega sempre la nota - ossia che non si possono realizzare discariche in presenza di falde affioranti perché è pericoloso per l'ambiente circostante".
La battaglia non è ancora vinta definitivamente, visto che "la ditta ha ancora dieci giorni di tempo per contro dedurre", ma i Cittadini contro l'amianto espongono delle considerazioni:
a) perché solo ora la Regione Lombardia si è decisa a fermare la realizzazione della megadiscarica visto che nulla é cambiato rispetto alla situazione idrogeologica di tre anni fa? b) qualcuno dovrà pur giustificare, spiegare e - se fossero documentate negligenze, omissioni e clientelismi – pagare politicamente e legalmente la superficialità con cui i vari livelli competenti si erano affrettati a dare le autorizzazioni previste.
I "Cittadini contro l'amianto della provincia di Cremona" hanno così dimostrato, contro chi credeva che "contrapporsi ai poteri forti economici e politici" era impossibile, "che alzando la testa e con la determinazione e l'intelligenza non solo della denuncia, ma anche dell'informazione e delle controproposte alternative, è possibile ottenere risultati e dare smacco ai potentati economici e politici intrecciati con settori malavitosi e mafiosi che spesso sono come una tigre di carta".
Venerdì 19 novembre a San Bassano, in sala banda, piazza Frosi avrà inizio alle ore 20.45 una conferenza dove "il dott. Paolo Plescia, ricercatore del CNR, tra i massimi esperti sullo smaltimento dell'amianto, documenterà perché la discarica di Cappella Cantone non si aveva da fare e non s'avrà da fare".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: