le notizie che fanno testo, dal 2010

FISM, Biondelli e Aism: lavoro è priorità per persone con disabilità

Franca Biondelli, Sottosegretario di Stato al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, è intervenuta nella giornata di apertura del Congresso FISM, rivendicando "il diritto per tutte le persone, ed in particolare per quelle con disabilità, all'inclusione nel mondo del lavoro". Biondelli propone all'Aism tre obiettivi da conseguire entro il prossimo anno.

Franca Biondelli, Sottosegretario di Stato al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, è intervenuta nella giornata di apertura del Congresso FISM a Roma, sottolineando in primis che "la Carta dei diritti delle persone con sclerosi multipla è importante per le persone che vivono con questa condizione, ma è soprattutto un richiamo a tutti noi, a impegnarci affinché questi diritti siano resi reali". Biondelli precisa che "i 7 punti sono tutti importanti, ma in particolare, per me e per il ruolo che ricopro nel governo, è fondamentale rivendicare il diritto per tutte le persone, ed in particolare per quelle con disabilità, all’inclusione nel mondo del lavoro, che significa lotta contro ogni forma di discriminazione, e il diritto alla partecipazione attiva nella società. - aggiungendo - Il tema dell’occupazione è una priorità per le persone con disabilità, in questo caso SM, soprattutto perché la legge, che la tutela, non trova ancora piena applicazione". Franca Biondelli si assume quindi l'impegno a nome del governo affinché "le persone fragili trovino la loro giusta collocazione nel mondo del lavoro", proponendo all'Aism tre obiettivi da conseguire entro il prossimo anno.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: