le notizie che fanno testo, dal 2010

Vitamina C: l'arancia batte l'integratore, ha ragione Claudio Rocchi

La vitamina C più efficace è quella naturale, ovvero assaporata in un'arancia. La vitamina C in pillole è "diversa" da quella del frutto, perché non in associazione con altre sostanze proprie della natura.

Lentamente (e ci vorranno sicuramente ancora tanti anni) la scienza si sta accorgendo dell'inesplicabile complessità della natura e sta facendo i primi passi indietro sulla "equivalenza" delle vitamine sintetiche rispetto ai suoi antichi e freschi serbatoi naturali (frutta, verdura, ecc).
Ed ecco arrivare un'emblematica ricerca scientifica portata avanti da un gruppo di ricercatori USA della Brigham Young University e pubblicata sul Journal of Food Science che sentenzia che mangiare le arance sarebbe più salutare che prendere le vitamine sintetizzate dall'uomo.
La vitamina C si trova, oltre che nelle arance e nei limoni, anche in tantissimi altri alimenti (in cui spesso ne ignoriamo la presenza) come ad esempio il succo d'uva, i peperoncini, i peperoni, i cavoli, i broccoli, gli spinaci, il pomodoro, ecc.
E la vitamina C naturale, quella cioè assimilata dall'elemento vivo che la contiene, per i ricercatori della assolata Florida sarebbe "migliore" e "più efficace" di quella vitamina C che si compra "pura" in farmacia.
"Nell'arancia c'è qualche cosa in più delle pasticche di integratori di Vitamina C. Pensiamo che sia una miscela di antimicrobici e antiossidanti che sono contenuti in essa a fare la differenza".
Quindi meglio una spremuta che un bicchiere d'acqua del rubinetto con dentro sciolta una bustina di vitamina C. Perché è il suono "con le armoniche" quello presente in natura e la Natura, dei suoni "puri", non sa che farsene. Per questo ogni musicista, che l'arancia fosse meglio di un farmaco, l'aveva già immaginato.
Qualcuno si ricorderà l'essenziale saggezza di Claudio Rocchi che nel 1972 nelle sua "L'arancia è un frutto d'acqua" cantava che "l'arancia è un frutto d'acqua, d'acqua di caldo e di vento di legno e di terra..." (http://www.youtube.com/watch?v=KRFv0IhgWwI) mica "l'arancia è una bustina, di grani solubili, di acqua di cloro e di aromi artificiali di farmacia...".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: