le notizie che fanno testo, dal 2010

Dieta per un milione di donne: torna l'incubo dei bagordi

Dopo capponi, maialini, panettoni e dolci ingurgitati con velocità, un milione di donne italiane si metterebbero a dieta, almeno secondo Starbene. Che lancia anche un reality per dimagrire in modo corretto.

Dopo aver mangiato di tutto durante le feste pare che circa un milione di italiane si metterà a dieta stretta. L'incubo è che i bagordi, per chi se li è potuti permettere, si metteranno sulla pancia e sui fianchi, e la donna italiana ovviamente non ci sta.
Il proverbio "chi è causa del suo male pianga se stesso" non va più di moda da almeno tre generazioni e il sogno di certo rimane la pillola per dimagrire senza fatica (ora la moda del momento è una pillola chiamata Meratol, di cui vi abbiamo già parlato).
Secondo una ricerca del mensile Starbene (fatto su un campione di 650 donne tra i 25 e i 64), le più preoccupate per la linea sarebbero le donne tra i 35 e i 44 anni che, almeno per la metà, ricorreranno al "fai da te" nella dieta senza consultare un dietologo.
Ma il voler seguire una "dieta" che riporti in linea la percezione di sé con il proprio peso forma è un desiderio di almeno dieci milione di donne. Lo studio rivela anche che, dopo essersi messe a dieta e aver perso peso, solo un quarto delle intervistate si sono sentite soddisfatte.
Forse per sentirsi soddisfatte, oltre al coinvolgimento di tutta la famiglia, ci vogliono anche degli esempi emblematici, ed è forse per questo che Starbene lancia, dopo il successo dell'edizione 2010, il casting di "EX FAT" 2011, ovvero un "esclusivo reality per dimagrire", che prima si chiamava Noicelafaremo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# casting# dieta# donne# famiglia# moda# ricerca