le notizie che fanno testo, dal 2010

Dieta e obesità: in Gran Bretagna arriva Mandometer, piatto parlante

Mentre Kate Middleton, "forse incinta" sceglie la "dieta metiterranea", per gli obesi inglesi (sempre in aumento) viene escogitata dal sistema sanitario nazionale della Gran Bretagna una sperimentazione a base di "Mandometer", ovvero un piatto-bilancia "parlante". Per alcuni una versione hi-tech del maialino da frigorifero, per altri un metodo eccellente e scientificamente provato, per non mangiare troppo velocemente. Certamente un metodo quasi fantascientifico.

Se il presente è sempre più simile a 1984 di George Orwell ed il futuro sembra quello de "Il mondo nuovo" di Aldous Huxley, la quotidianità pare essere a base di oggetti che paiono essere usciti dalla "logica fantasia" di Robert Sheckley. Il sistema nazionale inglese infatti, secondo il Daily Mail ed altri giornali britannici, avrebbe deciso di adottare, per 600 famiglie, un "piatto parlante" per aiutare le persone obese a mangiare correttamente. Il piatto "parlante" si chiama Mandometer, ha origini svedesi e da tempo è quello che, a questo punto, si potrebbe proprio chiamare il "piatto forte" delle cliniche private Mando, fondate dalla bionda dottoressa Cecilia Bergh (http://is.gd/w4KjKR). Il Mandometer è un apparecchio che "pesa" il cibo e che è collegato all'immancabile "monitor" tipo tablet, che mostra alla persona obesa con che velocità mangia ed il "percorso" che il cibo fa nello stomaco. I giornali inglesi riportano anche qualche frase del "piatto" che, se si mangia troppo velocemente, avviserebbe con una voce alla Sheckley: "Attenzione, stai mangiando troppo velocemente, rallenta". In questo modo il NHS (National Health Service) inglese spera di trovare un modo efficace per mettere a dieta la popolazione che, tra le più obese d'Europa, dovrebbe incominciare a "pesare" quello che mangia. Intanto Kate Middleton, che per il gossip inglese è "incinta", pare che per la "dieta" di "futura mamma" abbia scelto la "dieta mediterranea" dato che il piatto, per i nobili, "non parla" e soprattutto "non piange" mai.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: